Tasse bitcoin. In Italia non è chiaro quando si pagano le tasse su bitcoin e criptovalute


La terza puntata di Tech Economy Condividi: Le criptovalute, come per esempio Bitcoinpossono essere acquistate attraverso dei siti online che ne permettono lo scambio tra chi vuole comprare e chi vuole vendere.

annunci btc pro sistema limitato

I cosiddetti exchange. Ce ne sono diversi, uno è Coinbase che si è anche quotato in Borsa.

portafoglio bitcoin sincronizzazione con rete

La tassazione dei Bitcoin e delle altre crypto è dunque responsabilità del singolo contribuente. Quanto si deve al fisco Finché le si mantiene in portafoglio non si deve nulla al fisco, che dovrà esclusivamente essere informato in dichiarazione dei redditi del valore del proprio gruzzolo. Nel caso invece che si decida di venderle, il fisco batte cassa.

CRIPTOVALUTE - Cosa Prevede Il Fisco

Se si è detenuto Bitcoin per un valore di almeno Questa tasse bitcoin la soglia pari a milioni di vecchie lire, a cui ancora la legge italiana fa riferimento. Sotto i 51 mila euro, soglia piuttosto alta, nulla è dovuto.

mercato azionario e bitcoin

Lo stesso avviene nel caso — ancora remoto oggi — si utilizzi la criptovaluta per comprare tasse bitcoin bene, o per pagare un servizio. In sostanza, la versione digitale delle banconote nel portafoglio. Ma la questione è complessa, e nemmeno i tributaristi potrebbero mettere la mano sul fuoco su una risposta.

scatola morse bitcoin

Continua a seguire SkyTG24 su Instagram. E clicca qui per recuperare le precedenti puntate di Tech Crypto exchange filippines.

Bisogna pagare le tasse sui bitcoin? Tassazione Bitcoin per le imprese Cominciamo con il dire che per le imprese i Bitcoin vanno considerati alla stregua di valuta estera. E questo vale per qualsiasi criptovaluta si utilizzi. Pertanto dal punto di vista fiscale per le aziende usare Bitcoin è esattamente come usare Euro o Dollari: dal punto di vista fiscale, burocratico o amministrativo non cambia assolutamente nulla.